EST SINE DIE | Venere
19000
product-template-default,single,single-product,postid-19000,theme-bridge,woocommerce,woocommerce-page,woocommerce-no-js,wp-featherlight-captions,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,columns-4,qode-theme-ver-1.0,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.2,vc_responsive

Venere

Urna per ceneri di cremazione realizzata in cartone alveolare certificato FSC.
Progettata e realizzata in Italia in modo artigianale.


completa di:

sacchetto con semi di albero
cartellino descrittivo della divinità Venere

La versione dell’URNA DA AFFIDO (con portafoto) comprende:
portafoto, targa per incisione ed estrattore portafoto.
La versione dell’URNA DA DISPERSIONE comprende il sacchetto per le ceneri biodegradabile.
Al posto del portafoto ha la superficie liscia con la sagoma dell’albero o altra personalizzazione incisa nel cartone.


Colori

NERO – NERO/AVANA – AVANA/NERO – AVANA – BIANCO/AVANA -BIANCO


Portafoto Disponibile in colore: bianco nero dorato e alluminio


Dimensioni Urna

H = cm 31 – Ø = cm 20 – Capacità lt 4

Dimensioni Portafoto

H = cm 11 – L = cm 11


Curiosità

Fu una delle maggiori Dee romane principalmente associata all’amore, alla bellezza e alla celebrazione della vita. Veniva considerata l’antenata del popolo romano in quanto, dalla sua unione con Anchise, sarebbe nato Enea, padre di Ascanio e il capostipite della futura Roma.

Non è certo ma sembra sia nata da una conchiglia uscita dal mare. Venere si distingueva per il carattere capriccioso, vanitoso e volitivo.

Tra le piante a lei sacre ci sono: il mirto, la rosa, il melo e il papavero. I suoi animali sacri invece sono: la lepre, il delfino, il cigno -simbolo di bellezza ed eleganza – il passero e la colomba, simbolo dell’ amore.

E’ stata presa a modello come ideale di bellezza ed è diventata il soggetto di innumerevoli opere d’arte, fin dall’antichità, sia sotto forma di sculture che di dipinti.

Iscriviti alla newsletter di EST SINE DIE!
subscribe to EST SINE DIE newsletter!