EST SINE DIE | Giano
18214
product-template-default,single,single-product,postid-18214,theme-bridge,woocommerce,woocommerce-page,woocommerce-no-js,wp-featherlight-captions,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,columns-4,qode-theme-ver-1.0,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.2,vc_responsive

Giano

Urna per ceneri di cremazione realizzata in cartone alveolare certificato FSC.
Progettata e realizzata in Italia in modo artigianale.
Ogni pezzo è simile ma mai identico all’altro perchè realizzato a mano.


completa di:

sacchetto con semi di albero
cartellino descrittivo della divinità Giano

La versione dell’URNA DA AFFIDO può essere:
con portafoto in alluminio che comprende la targa per incisione ed estrattore portafoto.
con mosaico, i cui intarsi sono realizzati con tessere e frammenti di marmo e pietre naturali.
con piastra in ceramica con il particolare della zampetta in rilievo.

La versione dell’URNA DA DISPERSIONE ha la finitura della parte superiore liscia o incavata con la sagoma di zampette, cuori, albero o altra personalizzazione incisa nel cartone. Comprende il sacchetto per le ceneri biodegradabile.


Colori

NERO – NERO/AVANA – AVANA/NERO – AVANA – BIANCO/AVANA – BIANCO


Portafoto Disponibile in colore: bianco nero dorato e alluminio


Urna Media

H = cm 22 – L = cm 21 – P = cm 11 – Capacità lt 2,3

Portafoto Medio

H = cm 11 – L = cm 11

Urna Piccola

H = cm 18 – L = cm 17 – P = cm 9 – Capacità lt 1

Portafoto piccolo

H = cm 8 – L = cm 8


Curiosità

Giano nell’epoca arcaica era il Dio legato ai cicli naturali della raccolta e della semina.

Giano presiedeva a tutti gli inizi: le soglie materiali e immateriali, le soglie delle case e le porte di ingresso cittadine. Era anche considerato il custode di ogni forma di passaggio e mutamento e protettore di ogni inizio di una nuova impresa, sia della vita umana che di quella economica.

Era raffigurato con due volti e, grazie alla sua natura bicefala, era capace di vedere contemporaneamente sia il passato che il futuro, sia l’interno che l’esterno. Spesso venivano poste sue rappresentazioni con una chiave ed un bastone a protezione di porte ed ingressi.

Iscriviti alla newsletter di EST SINE DIE!
subscribe to EST SINE DIE newsletter!